lunedì 28 ottobre 2013

Cavolfiore con besciamella di avena

Piano piano sto tornando ai fornelli, evviva!! L'altra sera ho cucinato questo contorno ed è piaciuto molto, specialmente al marito che è sempre un pò restio a mangiare cavoli e broccoli.

Ingredienti:
 1 cavolfiore, 400 ml latte di avena,  50 ml  olio evo, farina semi integrale

Procedimento: lavare e tagliare il cavolfiore e metterlo in una pentola con abbondante acqua salata, per circa 20 minuti.

Preparare la besciamella seguendo il procedimento indicato qui ma usare latte di avena al posto di quello di soia.
Mettere il cavolfiore in un tegame e coprire con la besciamella. Infornare a 180° per circa 20 minuti.
Servire con una spleverata di pepe.
Un'idea veloce e sfiziosa per gustare diversamente il cavolfiore!

Sabato io, marito e cucciolo  abbiamo preso il treno--la prima volta per Alessandro--e abbiamo fatto una bella passeggiata nel centro di Torino. Siamo finalmente riusciti ad andare a pranzo da Soul kitchen, un nuovo ristorante vegano, vicinissimo ai giardini reali. Io ho preso un wrap seitan (praticamente un arrotolato di seitan con insalata pomodoro e salsine) e marito spaghetti di zucchine raw con ratatouille di verdure. Tutto davvero squisito e prezzi onesti. Oltretutto il locale è davvero bello, tutto parquet, tavoli in legno e super cucina a vista. Molto consigliato ai vegani e non, anzi soprattutto ai non!!

1 commento:

  1. Grazie per aver condiviso questa ricetta semplice e sfiziosa. Anche noi usiamo le besciamelle vegane: quella di riso risulta essere sempre un po' appiccicosa, quella di farro è già più digeribile, ma la migliore di tutte è appunto quella di avena. Grazie per averci segnalato questo nuovo ristorante vegan che non conoscevo assolutamente; se si presenterà l'occasione gli faremo una visitina. Ciao!

    RispondiElimina